Bando Superbonus Turismo 2022 risultati

Non categorizzato

Incentivi al Turismo: passate le 5mila domande in 5 giorni la richiesta complessiva è molto più alta dello stanziamento. Com’è andato il bando superbonus turismo 2022.

In allegato trovate il primo report del progetto IFIT “Incentivi finanziari per le imprese turistiche”.

L’incentivo era gestito da Invitalia ed era stato promosso dal Ministero per il Turismo con l’Avviso pubblico del 23 dicembre 2021. L’iniziativa è prevista dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

La dotazione complessiva era di 600 milioni di euro.

Dal 28 febbraio al 4 marzo ore 08:20, sono state presentate 5.307 domande, per una richiesta pari a 2,3 miliardi euro di cui 2,1 per credito d’imposta e i restanti 238 milioni a fondo perduto; inoltre 228 milioni prevedono un finanziamento a tasso agevolato.

Vediamo in dettaglio la dimensione delle imprese:

  • 2.875 Micro Imprese
  • 2.069 Piccole Imprese
  • 306 Medie
  • 57 Grandi

La distribuzione geografica è la seguente:

  • 3.448 domande nel Centro Nord per un totale richiesto di 1,5 miliardi
  • 1.859 domande nel Mezzogiorno per un totale richiesto di 836 milioni

Il maggior numero di richieste analizzate arriva da:

  • 2.945 Alberghi
  • 808 affittacamere per brevi soggiorni, case e appartamenti per vacanze, bed and breakfast residence
  • 499 attività di alloggio connesse alle aziende agricole
  • 157 aree di campeggio e aree attrezzate per camper e roulotte
  • 130 gestione di stabilimenti balneari
  • 48 locazione immobiliare di beni propri

Fonte dei dati raccolti Ministero del Turismo