Google Hotel Ads: come aumentare le tue prenotazioni dirette

Blog, Video, Web news

Tempo di lettura stimato: 5 minuti

Riprendi in mano la gestione dei prezzi della tua struttura, controlla tu il mercato!

Se sei un albergatore o un gestore di una struttura ricettiva, sai bene quanto sia importante avere una buona visibilità online e ricevere prenotazioni dirette, senza dover pagare commissioni alle OTA (Online Travel Agencies). Per questo motivo, dovresti conoscere Google Hotel Ads, il tool di Google che ti permette di promuovere il tuo sito web e le tue tariffe direttamente nei risultati di ricerca di Google.

Cos’è Google Hotel Ads?

Hotel Ads è un metamotore di ricerca che confronta i prezzi e le disponibilità delle strutture ricettive in base ai parametri inseriti dagli utenti, come la data, la destinazione, il numero di persone e il tipo di struttura. Google Hotel Ads mostra le tariffe presenti sulle OTA, ma anche quelle presenti sul sito web ufficiale della struttura, grazie al collegamento diretto con il booking engine. In questo modo, gli utenti possono scegliere l’opzione più conveniente e prenotare con un click, atterrando direttamente sulla pagina di prenotazione del sito web dell’hotel.

Quali sono i vantaggi di Google Hotel Ads?

Google Hotel Ads offre numerosi vantaggi sia per gli albergatori che per i clienti:

  • Aumenta la visibilità online della tua struttura, facendola apparire tra i primi risultati di ricerca su Google, Google Maps e altri prodotti Google.
  • Aumenta le prenotazioni dirette sul tuo sito web, senza dover pagare commissioni alle OTA e senza passaggi intermedi.
  • Aumenta il tasso di conversione e il ROI (Return On Investment) della tua campagna pubblicitaria, grazie a un percorso di prenotazione semplice e veloce.
  • Aumenta l’accesso alle informazioni dei tuoi clienti, potendo così offrire loro un servizio personalizzato e fidelizzarli.

Come funziona Google Hotel Ads?

Per utilizzare Google Ads Hotel, devi avere un account Google Hotel Center e un account Google Ads. Il primo serve per fornire a Google le informazioni relative alla tua struttura, come l’elenco degli hotel, i prezzi, le disponibilità e le landing pages. Il secondo serve per gestire il budget, le campagne, i gruppi di annunci, i gruppi di hotel, le offerte e i report.

Google HPA funziona con un sistema di aste in tempo reale, in cui paghi solo quando un utente clicca sul tuo annuncio (pay-per-click) o quando effettua una prenotazione (commission-per-stay). Puoi impostare le tue offerte in base a diversi criteri, come la posizione geografica, il dispositivo, la data di check-in e check-out, la durata del soggiorno e il tipo di camera.

Per ottimizzare le tue performance, devi monitorare costantemente i tuoi dati e i tuoi risultati, utilizzando gli strumenti di analisi e reportistica disponibili su Google Ads e Google Hotel Center. In questo modo, potrai capire quali sono le strategie più efficaci per raggiungere i tuoi obiettivi e modificare le tue offerte in base alle opportunità del mercato.

Hotel Ads è uno strumento potente e innovativo per aumentare le tue prenotazioni dirette e competere con le OTA.

Se vuoi saperne di più su come funziona e come attivarlo per la tua struttura, contattaci subito. Siamo esperti in marketing online per il settore turistico e possiamo aiutarti a creare una campagna su misura per te.

Per attivare Google Hotel Ads, devi avere:

  • una scheda Profilo Attività su Google aggiornata e verificata, dove inserisci le informazioni e le foto del tuo hotel
  • un sistema di prenotazione online che sia partner di Google Hotel Ads, che ti consente di inviare i tuoi prezzi e le tue landing page a Google

Attenzione non è obbligatorio attivare il servizio con chi ti fornisce il sistema di prenotazione, è una falsa informazione.
Fai gestire le campagne da un’agenzia come noi perché sappiamo come farle funzionare al meglio, evita di buttare click al vento senza dati reali.

Come ottimizzare le tue campagne di Google Hotel Ads

Ci sono due tipi di offerte che puoi usare per le tue campagne di Google Hotel Ads: CPC (costo per clic) o CPA (costo per acquisizione).

Con il CPC, paghi una certa somma, mai superiore a quella che hai stabilito, per ogni clic sui tuoi annunci. Più clic ricevi e più possibilità hai di generare prenotazioni nel tuo Booking Engine. Il CPC che paghi dipende da un’asta che coinvolge altri hotel e portali che usano Google Hotel Ads. Puoi scegliere tra due modalità di CPC: fisso o a percentuale.

Con il CPC fisso, paghi lo stesso importo per ogni clic, moltiplicato per il numero di notti ricercate dall’utente. Per esempio, se scegli di pagare 1 € per clic e l’utente cerca 3 notti, pagherai 1 x 3 = 3 €.

Con il CPC a percentuale, paghi una certa percentuale sul totale delle notti ricercate dall’utente. Per esempio, se scegli di pagare il 10% e l’utente cerca 3 notti per un totale di 300 €, pagherai 0.1 x 300 = 30 €.

Con il CPA, invece, paghi una certa somma solo se l’utente completa la prenotazione sul tuo Booking Engine. Il vantaggio è che paghi solo se vendi, ma lo svantaggio è che la somma è alta e non puoi modificarla in base al periodo o alla stagione.

Per scegliere la strategia di offerta più adatta alle tue esigenze, devi considerare diversi fattori, come il tuo obiettivo di marketing, il tuo budget, il tuo margine di profitto e la tua concorrenza. In generale, ti consigliamo di affidarti ad una agenzia specializzata nella gestione di questi strumenti.

Se possiedi un bookingengine che già dispone del collegamento a Google possiamo gestire le tue campagne in piena autonomia da subito. Vuoi attivare subito le tue campagne di prezzo in Google?

RESTA IN CONTATTO

Vuoi partecipare?