Come scrivere un articolo per il web

Blog, Video

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Come ottenere l’attenzione del nostro lettore? Come mantenere alto l’interesse per i nostri articoli web?

Molte persone che lavorano nel campo del web copywriting credono che la riuscita di un articolo dipenda soprattutto dall’ottimizzazione SEO. Non è così.

I fattori che vanno a definire la qualità di un articolo per il web sono vari e ci sono alcune cose che un copywriter non dovrebbe proprio scordare.

Come prima cosa, un copywriter dovrebbe sempre saper rispondere alla domanda quale è il mio obiettivo? Rispondere vorrei ottenere nuovi clienti non è sufficiente, è una risposta troppo vaga. La risposta dovrebbe essere sempre la più specifica e concreta possibile come vorrei risolvere tale problema al mio target di riferimento (ossia vorrei semplificare la vita alle persone).

In secondo luogo, anche se ogni copywriter ha la sua tecnica e il suo tone of voice, ci sono dei fattori da non sottovalutare:

  • Logica;
  • Psicologia/sociologia;
  • Antropologia;
  • Seo

Logica

Come vuoi far sviluppare il discorso?

Come arrivare dal punto A al punto B?

Una buona regola prevede che ad aiutarti ci sia sempre un elenco puntato e un riassunto iniziale. Ad esempio, se con il nostro testo vogliamo proporre una soluzione ad un problema, vi consigliamo di accennare a questa soluzione già all’inizio dell’articolo, confermando così l’interesse del lettore. È vero che a volte questo approccio può sembrare poco rispettoso nei confronti dell’utente ma, dato che il web è un mondo troppo vario, è meglio prendere qualche precauzione.

Psicologia/sociologia

Un buon copywriter dovrebbe essere empatico e interessarsi di psicologia. Perché? Perché lo studio del contesto sociologico e del profilo psicologico del target potrà aiutare nella stesura di un articolo. Conosco il problema di cui sto parlando? Se la risposta è sì, bene, perché vuole dire che so o posso immaginare quello che prova il mio lettore. Se la risposta è no, va bene lo stesso, basterà chiedere in giro magri a qualche amico o a qualche parente.

Poi.

Conosco il contesto del mio lettore? Da dove proviene? Il problema di cui voglio parlare, è tipico di quale zona? È un risparmiatore o ha un potenziale economico? Posso scoprire queste cose navigando sul web fra forum e social.

Per ultimo.

Quali sono le principali titubanze del mio lettore? Quali sono le sue insicurezze? Mi sono mai trovato nella stessa situazione?

Empatia prima di tutto.

Antropologia

Mentre si lavora ad una strategia di content marketing è importante scoprire il contesto culturale del lettore, il suo linguaggio, la sua professione e il suo status; tutti elementi che torneranno molto utili durante la stesura dei contenuti. Per questo motivo, prima di iniziare a stabilire la strategia, consigliamo di dedicare qualche ora alla ricerca e allo studio delle caratteristiche del target.

SEO

Come sapete, la SEO ha un ruolo cruciale nella popolarità di un articolo o di un contenuto web. Quest’articolo però non ha come obiettivo quello di migliorare l’ottimizzazione dei tuoi contenuti, ma quello di spiegare come mantenere alto l’interesse e la qualità del vostro articolo web.

Per questo motivo ci limiteremo a indicare solo qualche principale accortezza per una scrittura SEO friendly:

  • Inserire la keyword già nel titolo, possibilmente come prima parola;
  • Organizzare logicamente il contenuto ed evitare blocchi di testo troppo lunghi;
  • Utilizzare frasi e termini correlati all’argomento all’interno di tutto l’articolo;
  • Inserire link interni e link esterni;
  • Inserire foto e immagini ottimizzate.

Se il target di riferimento percepirà la competenza, l’empatia e la correttezza delle informazioni che offriamo, sarà più facile arrivare al nostro obiettivo e fidelizzare l’utente ai nostri contenuti.